Silanesos Conchidortos

Tiu Frantziscanzelu Morittu, in sa die chi at lompidu sos chent'annos, dedicat a totus custa cantone antiga imparada in pitzinnia: «Maria boga a chenare».

Silanos, su 21 de sant'Andria 2016.

Video su Youtube

» [web-tv] » Tiu Canzelu, chent'annos a oe

PARKOUR AND FREERUNNING TRIP TO SILANUS

» [web-tv] » Nicola Serra a Silanus

Gianluca Medas intervista gli anziani di Silanus

Prima parte

Seconda parte

» [web-tv] » Sentidu, gli anziani di Silanus.

Bruno Agus non at leadu meda bene sa chistione de su contributu dadu dae su cunsizu regionale pro finantziare una trasmissione de sa televisione italiana cun Gianni Morandi.

Est de importu su chi iscriet, ma est meda prus de importu su fatu chi est torradu a sa traditzione antiga de sos poetas chi criticaiant sas malas trassas de su podere costituidu.

In su seculu passadu fiant medas sos poetas chi non timiant a cantare in publicu sas maganzas e sos gastos de sos politicos, in sos urtimos tempos custa (bella) usantzia si fiat un azigu perdinde.

Isperamos chi torret duncas sa moda de sos poetas sardos chi non faghent petzi literadura o folclore ma fintzas unu pagu de politica pro sa terra insoro e pro su mundu intreu.


Su ringratziamentu de Bruno Agus
 

Unu ringratziamentu personale
paret de parte mia netzessariu
a su sardu consizu regionale.

Pro su mannu azudu finantziariu
ch'ana dadu a Morandi su cantante
ch'est bennidu in Sardigna volontariu.

Ch'est a fagher unu film importante
gai de euros chimbeghentamiza
intregadu che l'ana in d'un'istante.

Ca sa Sardigna de s'Italia est fiza
e cando lompet un'italianu
no est chirchende fae cun lentiza.

Prima enit issu poi s'isolanu
ca oramai est custa s'usantzia
de sos chi sa Sardigna an'in sa manu.

pro issos b'at dinari in abundantzia
ca non si podet dare preferentzia
a tzertas cosas de pagu importantzia.

Comente a sas ch'inoghe sun naschidas
e l'an sa limba sarda apoderada
dae sos sardos veros preferidas.

Sa poesia sarda improvisada
sos cantos a chiterra e a tenore
e musicas chi menzus non bi nd'ada

De launeddas, trunfas, organitos
notas e versos ch'andan ola ola
de custa terra frutos beneitos.

Pro issas sa risposta est una sola
"non b'at dinari ca sun eras tristas
mancu pro sa poesia in iscola"

Pro sa cultura anzena sas provistas
però essin cun fastos e azudos
e custu grascia a sos soberanistas

chi si tapan s'origa e istan mudos.

Bruno Agus

(Publicadu in Facebook)

 

» [Attualità] » Su ringratziamentu de Bruno Agus

L'ho provato e funziona perfettamente!

Questo nuovo bot che si chiama Nuraghe bot di Telegram è veramente interessante. In pratica, per chi usa Telegram dal cellulare o dal tablet, basta che digiti Nuraghe bot e una volta aperto digiti il nome della località che gli interessa e si vedrà apparire di seguito varie stringhe di tutti i siti archeologici presenti nel luogo ricercato!

Io l'ho fatto su Silanus e mi sono apparsi 35 risultati. Poi ho cliccato sull'indirizzo di ogni risultato e sono stata indirizzata mediante google maps nel luogo esatto del sito; avrete perciò mappa e relative coordinate satellitari a portata di clic! Una bella iniziativa direi, vi consiglio di provarla, perchè è veramente interessante.

Iniziative del genere sono veramente encomiabili, soprattutto quando si tratta di luoghi poco conosciuti o difficili da trovare per mancanza di indicazioni stradali.

L'ideatore del bolt, origianario di Abbasanta, è Matteo Enna, programmatore, Open Source Evangelist e web designer.

Complimenti Matteo, ottimo lavoro!

 

» Computer » Nuraghe Bot, bot su Telegram sui siti della Sardgena.

Pagine