Sa peste religiosa

Pubblica in: 

La traduzione del pamphlet "The God Pestilence" in lingua sarda a cura di Angelo Morittu.

 


La traduzione di questo pamphlet, scritto da Johann Most nel 1880, intitolato nella prima stesura "The Deistic Pestilence and Religious Plague of Man”, è una sfida - un esperimento - di traduzione in sardo di un testo che non è certo facile per l'argomento trattato,  che comunque non è molto popolare. Fa parte di un filone politico letterario molto in voga nell'ottocento, un secolo di grandi spinte rivoluzionarie dove la contestazione della religione era molto accesa e di fatto è stata preziosa per limitare nel secolo seguente le ingerenze ecclesiastiche nella vita politica dei nascenti stati nazionali.

L'idea di questa traduzione mi è venuta leggendo un noto aforisma di Most:

Quanto più l'uomo è religioso, tanto più crede; quanto più crede, tanto meno sa; quanto meno sa, tanto è più ignorante; quanto è più ignorante, tanto è più governabile.

Una frase estremamente schietta, dura e cruda, com'era piuttosto frequente nei testi di poeti e scrittori dell'epoca, quando c'era proprio una moda anticlericale rappresentata principalmente dai primi circoli socialisti e anarchici, che certi definiscono "ateismo classico".

Non che la Chiesa dell'epoca ne se rimasse passiva, tutt'altro. Amica com'era delle monarchie e delle tirannidi di alllora, faceva di tutto per ridurre al silenzio queste tendenze laiciste.

Molti pensatori, scrittori e poeti sardi dell'epoca rimasero sicuramente influenzati da questi movimenti rivoluzionari, egualitari e libertari.

Dunque anche nelle nostre gare poetiche estemporanee di quei tempi riviveva la contrapposizione tra religione e laicità, al punto che durante il fascismo le gare poetiche in sardo vennero addirittura vietate ed in ogni caso ai poeti veniva proibito di trattare argomenti contrari alla religione ed al regime.

Fece i conti con la censura di regime anche il poeta Bore Poddighe di Dualchi in seguito alla pubblicazione de "Sa Mundana Cummedia".

A.M.