[Immagini]

Murales conchidortos

I celeberrimi murales di Tinnura abbelliti dal tocco distorto di Alessandro.

Viale dei Caki

Il comitato Santantonidesufogu 2009 conscio del danno arrecato all'ambiente per l'abbattimento di querce e lecci secolari da incendiare al pespero della festa, ha deciso meritoriamente di piantumare lo stradone de su vurru.
Di buon mattino armati di picc'e pala (meccanica) e scortati dall'auto-cambusa di Giammura, stivata all'inverosimile di merce da merenda, hanno messo a dimora centinaia di alberelli di diospiro.

Carboneria Silanesa

Sabato 25 ottobre 2008, sono partiti con una salva di coetti i festeggiamenti per Sant'Antoni de sos Fogos.
Tutti i boscaioli, carbonari, massoni e mangiatori di sanguinaccio silanesi si son dati appuntamento sul monte dell'antica Molaria per il rito de "Sa Linna". Sotto lo sguardo vigile degli agenti della Forestale e de sos Milieddos sono stati abbattuti gli alberi che bruceranno in piazza 'e cresia.

Torneo di calcetto 2008

Torneo di Calcetto organizzato dalla Polisportiva Silanus
27-28-29 agosto 2008


Il direttivo



Pariglias 2008 (2)

Pariglianti di Silanus, Oristano Trio Medusa, S. Andrea Frius, Fonni, Norbello, Assemini e Pattada



Pariglias 2008 (1)

Pariglianti di Silanus, Oristano Trio Medusa, S. Andrea Frius, Fonni, Norbello, Assemini e Pattada

Su comitadu.

Tamburini di Oristano


Santu Larettu 2008

Ballos e cantigos in Carraghentu



Nuraghe Lèttricu

Questo è il possente nuraghe Corbos, chiamato così per la folta pattuglia di volatili che albergano tra gli anfratti dei suoi conci.


Da notare la regolarità e il perfetto allineamento dei fori che si sviluppano a spirale sui muri, quasi certamente ospitavano le travi di sostegno di una scala esterna, forse usata anche per la costruzione del nuraghe.

Ell'e tando Trial!

Grande Trial ad Ortachis, domenica 18 maggio 2008 si è tenuta la 4ª prova del Torneo Centro Sud di trial. Un folto gruppo di atleti si è cimentato tra i sassi e il torrente di Ortachis, senza rumore e con l'ottima organizzazione del Motoclub Bolotana.
Veramente divertente vedere queste motociclette scavalcare massi enormi senza inquinare e/o rovinare troppo il terreno, lo scenario era veramente bello, folta la pattuglia di piloti continentali, qualche piccola incomprensione sul regolamento, non sempre facile da interpretare.

Zogande a istrampadas

I piccoli judokas di Silanus al trofeo Bruno Steri di Macomer

Pagine