Nuraghe Lèttricu

Pubblica in: 

Questo è il possente nuraghe Corbos, chiamato così per la folta pattuglia di volatili che albergano tra gli anfratti dei suoi conci.


Da notare la regolarità e il perfetto allineamento dei fori che si sviluppano a spirale sui muri, quasi certamente ospitavano le travi di sostegno di una scala esterna, forse usata anche per la costruzione del nuraghe.


L'ingresso della torre è interrato per almeno due metri, è tuttavia possibile accedere da un foro praticato sul lato sinistro, attenzione alla fauna: cornacchie, corvi, pippistrelli, caprette, donnole.



Da qualche tempo il nuraghe è stato dotato di un magnifico traliccio elettrico che lo fà assomigliare ad un potente locomotore basaltico.